MERCOLEDÌ , 22 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Sequestro di botti a Villaricca, militari dell'Arma fermano un furgone al Corso Italia. Nei guai commerciante
di Alessandro Pirozzi

VILLARICCA. Pugno duro dei militari dell'Arma della Compagnia di Giugliano contro il sequestro di botti. A Villaricca, i militari dell'Aliquota Operativa, diretti dal tenete Viviano, coordinati dal capitano De Lise, hanno denunciato un commerciante di Villaricca F.C., 33enne per detenzione illegale, fabbricazione e commercio abusivo di materiale esplodente. I carabinieri hanno avviato un apposito servizio per contrastare il commercio incontrollato di artifizi pirotecnici, destinati ad essere utilizzati per i festeggiamenti della notte di fine anno. L'uomo è stato fermato al Corso Italia 280 a bordo del furgone Peugeot al cui interno c'erano complessivi 20 pacchi contenenti materiale esplodente di 5^ c-e categoria (batterie) per un perso complessivo di materiale attivo pari a 40 (quaranta) kg. materiale illegalmente detenuto sottoposto sequestro.



27/12/2016
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.326 Anno 14
MERCOLEDÌ , 22 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube