LUNEDÌ , 11 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
LA LITE TRA DUE DONNE
«Puttà, t'accir!» 'Strascino' in metro a Napoli, amante picchiata da moglie tradita
di REDAZIONE

NAPOLI. Ci sono volute più di venti persone per fermare l'ira di una moglie tradita qualche minuto fa alla stazione metro del Frullone.
Una cittadina di nazionalità ucraina aveva appena obliterato il biglietto quando è stata raggiunta da una donna poco più grande di lei, che senza badare ai fronzoli, l'ha presa per i capelli, cominciandola ad apostrofare in ogni modo.
La rabbia della donna era tale che, trascinandola per i capelli, è riuscita a portare l'ucraina dall'altra parte dell'obliteratore, facendole fare un vero e proprio balzo all'indietro. A quel punto la napoletana ha accusato l'ucraina di avere una relazione con il marito. "L'ho già cacciato di casa - ha urlato la donna tradita - Ora è il tuo turno". Quando la situazione stava tornando alla normalità, la giovane amante ha sussurrato qualche parola che non è andata giù alla napoletana tradita che si stava allontanando. A quel punto, quest'ultima è tornata indietro ed ha picchiato con veemenza la rivale in amore, fino a quando una ventina di persone non sono riuscite definitivamente a bloccarla e ad allontanarla.



28/12/2016
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.345 Anno 14
LUNEDÌ , 11 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube