MERCOLEDÌ , 29 marzo 2017
Flash News 24
Flash
LA DENUNCIA
«Vesuvio lavali col fuoco...» quando il razzismo arriva dalla Apple
di Ivan Marino

INTERNAPOLI . "Apple razzista" è questa la voce che si sta diffondendo sul web dopo la scoperta del bug della tastiera del dispositivo mobile americano: alcuni, infatti, hanno segnalato che scrivendo "Vesuvio", le parole successive suggerite dallo smartphone sono "lavali" "col" e "fuoco". Un bug che ha mandato su tutte le furie molti napoletani che ora sono pronti anche ad azioni legali contro la società di Cupertino, in California. Già vittima di "discriminazione territoriali" i napoletani ormai sono stanchi di subire attacchi da ogni dove, riceverle poi da una multinazionale è davvero insopportabile. L'applicazione di scrittura dei dispositivi Apple dispongono di un algoritmo che permette di completare le frasi suggerendo le parole più usate dagli utenti: evidentemente in Italia la frase è molto usata e abusata.

11/01/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.88 Anno 14
MERCOLEDÌ , 29 marzo 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube