MERCOLEDÌ , 22 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Estorsione ad un commerciante di Sant'Antimo, arriva la condanna per una donna
di REDAZIONE

SANT'ANTIMO. Era finita a processo per un'estorsione ai danni di un negoziante di Sant'Antimo, arriva la condanna per l'imputato. La donna, G.B., difesa dall'avvocato Pasquale Delisati, è comparsa dinanzi al Giudice Monocratico presso il tribunale di Napoli Nord - Dott.ssa Ferrara- ed è stata condannata alla pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione per un'estorsione operata ai danni di un ragazzo pakistano. La Procura aveva chiesto 4 anni di reclusione. Il giovane straniero, persona offesa nel processo penale, ha raccontato nel dibattimento che era stato costretto più volte a versare somme di danaro all’imputata per ottenere il permesso di soggiorno, mai realizzatosi.
La signora, pregiudicata e con recidiva specifica ed infraquinquennale, aveva trattenuto i documenti della persona offesa costringendolo anche a lavori saltuari in cambio dell’agognato permesso di soggiorno e veniva arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri al momento della dazione del denaro da parte della vittima e sottoposta agli arresti domiciliari. La signora ora in libertà e senza misure cautelari, rappresentata e difesa dall’Avv. Pasquale Delisati di Marcianise, proporrà Appello per far luce sulla faccenda incresciosa che l’ha vista coinvolta.



11/01/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.326 Anno 14
MERCOLEDÌ , 22 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube