VENERDÌ , 15 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
CAMORRA - VENTI DI FAIDA NELL'AREA NORD
«Vanno annientati». Patto Aporta-Di Lauro-Cancello contro la Vanella-Grassi: alta tensione a Secondigliano
di Ivan Marino

SECONDIGLIANO . Dopo un lungo momento di calma, è tornata la tensione a Secondigliano, zona sotto l'influenza criminale della 'Vanella-Grassi' che adesso, però, sembra essere diventato il bersaglio di una nuova alleanza che sta muovendo i primi passi nella periferia a nord di Napoli. Paranze di giovani a bordo di scooter di grossa cilindrata girano per le strade del quartiere alla ricerca dei "girati" che ormai sarebbero diventati bersagli mobili di una vera e propria caccia all'uomo. A tessere le trame di questa nuova strategia di conquista ci sarebbero innanzitutto gli Aporta, fuoriusciti dai "vanelliani", che avrebbero stretto un patto con i Di Lauro, in fase di riorganizzazione e sempre alla finestra per provare a riconquistare aree di influenza perse nel corso delle faide che hanno visto minati gli affari del clan. All'accordo, inoltre, si sarebbero aggiunti i fratelli Cancello, ai ferri corti con gli Amato-Pagano, intenzionati ora a fare la guerra alla Vanella Grassi con i nuovi alleati.

In questo quadro vanno inserite sia la sparatoria dello scorso 2 gennaio quando un giovane, considerato vicino agli Aporta e al gruppo di fuoco dei Matuozzo, fece fuoco con un Kalashnikov all'indirizzo di un'auto in cui pare ci fossero esponenti dei girati e l'agguato ai danni di Emilio Barone, 26enne raggiunto dai sicari la sera del 9 gennaio all'esterno di un supermercato.


L'escalation di violenza nell'area Nord ed i nuovi equilibri preoccupano anche le forze dell'ordine che, ormai, hanno tutti gli elementi per temere l'insorgere di una nuova faida che potrebbe riempire nuovamente di sangue le strade della periferia Nord di Napoli.

11/01/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.349 Anno 14
VENERDÌ , 15 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube