VENERDÌ , 20 gennaio 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Neonata morta nel Napoletano, indagati tre medici. Ecco il motivo
di REDAZIONE

INTERNAPOLI. Tre avvisi di garanzia, con l'ipotesi accusatoria di omicidio colposo, sono stati notificati dai carabinieri ad altrettanti medici per la morte della bimba di quattro mesi, deceduta nel pronto soccorso dell'ospedale di Procida dal quale era stata dimessa poche ore prima. La piccola Tea è morta la mattina del 7 gennaio. La sera prima, i genitori l'avevano condotta in ospedale ma, dopo essere stata visitata al pronto soccorso, la bimba era stata rimandata a casa perché trovata in buone condizioni di salute. In nottata la piccola paziente era di nuovo peggiorata, e l'indomani mattina era stata riportata in ospedale, ma inutilmente. Secondo indiscrezioni domani sarà conferito l'incarico da parte della Procura della Repubblica di Napoli al patologo che dovrà eseguire l'esame autoptico. Le informazioni di garanzia sono state emesse anche per consentire agli indagati di nominare dei consulenti di parte in vista dell'autopsia.

11/01/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.20 Anno 14
VENERDÌ , 20 gennaio 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube