SABATO , 23 settembre 2017
Flash News 24
Flash
ULTIMISSIMA
FOTO ESCLUSIVA. Salvo per miracolo o graziato dal clan Mallardo? Nellino a terra dopo l'agguato soccorso da parenti e amici
di Ivan Marino

GIUGLIANO. Graziato dal clan Mallardo o salvo per miracolo. Due le ipotesi al vaglio degli investigatori sull'agguato a Nello Di Biase verificatosi in via San Vito a Giugliano nel primo pomeriggio. Una prima ricostruzione della dinamica non lascia scampo ad interpretazioni. Di Biase e Ciccarelli erano in sella ad uno scooter in via San Vito, nei pressi del rione Ina Casa, quando sarebbero stati letteralmente puntati da un'auto che viaggiava a folle velocità. L'automobilista avrebbe cercato di speronarli, riuscendo nell'intento soltanto una volta fuori dal rione.
L'impatto sarebbe stato violento con i due giovani stesi sull'asfalto. A quel punto l'agguato sarebbe entrato nel vivo con l'arrivo sul posto di una moto con in sella altri due killer. Questi avrebbero quindi esploso circa una trentina di colpi e diversi proiettili hanno raggiunto Di Biase e Ciccarelli. I due non sono in gravi condizioni.


I killer sarebbero scesi dalla moto e si sarebbero avvicinati al corpo di Di Biase, esamine a terra, ma avrebbero deciso di non infierirgli il colpo mortale volontariamente. Ma c'è anche un'altra ipotesi in campo. I killer, dopo aver sparato, erano pronti ad ammazzare Di Biase ma l'arrivo degli altri scagnozzi e la paura di un conflitto a fuoco li avrebbe convinti a fuggire, senza avere il tempo di sparare mortalmente al figlio del boss. Nella foto in ESCLUSIVA pubblicata da InterNapoli si nota il corpo del 29enne riverso a terra, attorno a lui una cerchia di persone tra cui alcuni amici storici ed una parente che ha cercato di soccorerlo. I militari dell'Arma sono al lavoro per ricostruire l'accaduto. Perchè i killer non lo hanno 'finito'? Non hanno avuto tempo o volevano di nuovo avvertirlo, come già accaduto nell'ottobre 2016 quando spararono ad altezza gambe.

03/02/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.266 Anno 14
SABATO , 23 settembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube