DOMENICA , 24 settembre 2017
Flash News 24
Flash
CITTÀ IN LUTTO
Sant'Antimo ha perso un giovane figlio. Raffaele non ce l'ha fatta, ammazzato a 30 anni da un brutto male
di Alessandro Pirozzi

SANT'ANTIMO. Unico, solare, sensibile e pulito nell'anima. Viene descritto così sui social Raffaele Petrone, il 30enne di Sant'Antimo la cui giovane vita è stata spezzata per sempre da un tumore. Ha combattuto con tutte le sue forze ma il brutto male non ne ha voluto sapere di sparire.
Raffaele era molto conosciuto in città e la sua morte ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di familiari ed amici. ''Oggi Sant'Antimo piange un suo figlio - scrivono su Facebook - Il tuo sorriso e la tua voglia di vivere rimarrà per sempre nei nostri cuori. Forse tra 10mila anni nascerà di nuovo un angelo come te''.



25/02/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.267 Anno 14
DOMENICA , 24 settembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube