LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
TENSIONI NEL PARTITO DEMOCRATICO
Assurdo a Melito. Tesseramento dei Giovani Democratici finisce in rissa
di REDAZIONE

MELITO. Continua il clima di tensione tra le 'anime' del partito democratico melitese. Dopo la firma della sfiducia a Venanzio Carpentieri, comunicati stampa e conferenze al veleno tra le due fazioni, proseguono i contrasti anche aspri tra gli esponenti della compagine politica. Se fino a ieri ci si era limitati a battibecchi anche accesi, l'aggressione fisica avvenuta ieri sera, in occasione del tesseramento dei Giovani Democratici, ha segnato uno dei punti più bassi della querelle interna al partito. Seppur nella frangia giovanile del gruppo politico, lo scontro fisico tra uno dei fondatori del Pd dai lunghi trascorsi nell'ambiente melitese, e non solo, e un tesserato dei Giovani Democratici ha palesato le tensioni tra i democrat melitesi.


Oggetto della contesa sarebbe stato il numero di tessere disponibili per il tesseramento: superata la quota delle schede materialmente nella disponibilità dei Gd, l'esponente 'anziano' avrebbe chiesto di interrompere la sottoscrizione delle adesioni in anticipo rispetto alle ore 20,30, orario posto come termine ultimo, il delegato invece avrebbe chiesto di continuare a raccogliere le adesioni dei giovani che si stavano presentando nella sede del partito in via Lavinaio. Un lungo conciliabolo che si è poi concluso con l'aggressione fisica dell'esponente anziano al giovane rappresentante dei Giovani Democratici attaccato prima a muso duro e poi colpito, pare, da una manata al volto. L'intervento dei tanti presenti in quel momento nella sede del partito ha evitato che lo scontro si trasformasse in qualcosa di più. Una zuffa che ha richiamato anche l'attenzione dei passanti che hanno sentito il forte trambusto nel locale di via Lavinaio.

L'episodio di ieri precede di pochi giorni l'arrivo di Andrea Cozzolino, commissario nominato dalla segreteria Regionale del partito, che si troverà a fare i conti - di fatto - con una scissione già consumatasi da tempo e che aspetta solo di essere formalizzata.

28/02/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.296 Anno 14
LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube