VENERDÌ , 26 maggio 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Estorsione ad una ditta edile per conto del clan, preso 23enne di Marano
di REDAZIONE

MARANO. I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa, a Marano, hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Napoli – ufficio G.I.P. su richiesta della locale D.D.A. partenopea, per il reato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso, nei confronti di BUONOCORE Gianni Junior, cl. 94, del posto. Le indagini svolte dai militari dell’Arma di Aversa hanno permesso di individuare il Buonocore quale ulteriore compartecipe dei plurimi approcci di natura estorsiva compiuti nei confronti di una impresa edile di Parete. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari. Per la medesima attività il 1 gennaio 2017 gli stessi carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa diedero esecuzione a 4 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti indagati.

08/03/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.146 Anno 14
VENERDÌ , 26 maggio 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube