MERCOLEDÌ , 29 marzo 2017
Flash News 24
Flash
POLITICA
ESCLUSIVA. Noi Con Salvini, Sequino: «Scelti i referenti a Giugliano, Marano, Villaricca e negli altri Comuni»
di Antonio Sabbatino

CALVIZZANO. Prima gli italiani. Una flax tax al 15% ed un secco no agli immigrati irregolari presenti sul nostro territorio. Biagio Sequino, coordinatore provinciale del movimento “Noi Con Salvini’’, ribadisce nell'intervista esclusiva ad Internapoli.it i principi cardine della proposta politica dell’attuale leader della Lega Nord Matteo Salvini, reduce dalla convention alla Mostra d’Oltremare. Sequino, consigliere comunale a Calvizzano, dalle risposte date sembra incarnare alla perfezione il Salvini-pensiero, con il movimento che sul territorio metropolitano di Napoli vede crescere le adesioni. QUALI POLITICI, ATTUALMENTE, HANNO ADERITO A “NOI CON SALVINI’’ SINO A QUESTO MOMENTO

«A Giugliano Augusto Panico come coordinatore locale. Luigi Baiano a Marano. Maria Sarracino a Villaricca, ci sono contatti in alcuni Comuni dove si voterà alle amministrative (nell’area nord Melito e Sant’Antimo ad esempio ndr.) per valutare anche la possibilità di indicare una figura politica capace di concorrere alle elezioni. Poi il dottor Giuseppe Papaccioli, ex sindaco di Caivano, Domenico Manganiello nell’area nolana, capogruppo della lista “Alternativa Nolana’’, nella zona del frattese e di Grumo Nevano Renato Cristiano, circa 1000 preferenze alle scorse regionali. Anche ai Monti Lattari il gruppo di sta costituendo. Attualmente abbiamo circa 60 coordinatori cittadini su 92 Comuni della provincia di Napoli. Entro il prossimo presenteremo il nuovo coordinamento provinciale e giovanile di Napoli».

ANTROPOLOGICAMENTE, CHI È L’ADERENTE MEDIO AL MOVIMENTO “NOI CON SALVINI’’?

«Quello che mi ha sorpreso è la forte adesione di donne tra i 25 e i 55 anni, in particolar modo casalinghe, mamme ma anche professioniste. In generale chi è preoccupato per il futuro dei propri figli perché reputa si diano opportunità a chi viene da fuori. Per i giovani italiani la disoccupazione, non ciò accade anche in Campania. In Salvini si vede quel politico in grado di raccogliere queste istanze. In ogni caso, ci saranno varie iniziative da qui alla fine dell’anno per spiegare ai cittadini quali siano le nostre idee di rilancio dei territori e dell’Italia intera».

SU FACEBOOK GIRA DA QUALCHE GIORNO UN POST CHE LA RIGUARDA, LA DEFINISCONO FASCISTA E XENOFOBO. SI RITIENE TALE? E' STATO MAI MINACCIATO?

«L’ho saputo. Chi dice cose del genere suoi social, abbia almeno il coraggio di firmarsi e non nascondersi dietro ad un post. La mia storia è pubblica. Io per il territorio scendo in piazza, mettendoci la faccia senza alcuna protezione rischiando di avere problemi per la mia incolumità. Questi soggetti cosa hanno fatto per il territorio e che problemi hanno risolto? Qual è la loro proposta politica? La mamma dei cretini è sempre incinta. Questa è una minaccia psicologica. Io faccio volontariato sul territorio per gli immigrati regolari che rispettano le leggi italiane».



CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERVISTA INTEGRALE

15/03/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.88 Anno 14
MERCOLEDÌ , 29 marzo 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube