LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
IL CASO
Rapinatori incastrati dal video choc, arriva la decisione del giudice sulla scarcerazione
di Antonio Mangione

QUALIANO. Furono immortalati dalle telecamere di un negozio mentre trascinarono una donna per diversi metri nel tentativo di rapinare la sua vettura, il video fece il giro del web ed indignò tantissime persone. Immediatamente partirono le indagini dei carabinieri di Giugliano che in brevissimo tempo riuscirono ad individuarli e ad arrestati. Giovanni Ferrero e Vincenzo Izzo, entrambi di Qualiano, restano ancora in galera. Il Tribunale del Riesame, infatti, ha rigettato l'istanza degli avvocati difensori di concedere i domiciliari. Per il giudice gli indizi a carico dei due sono troppo gravi per consentire la scarcerazione dopo appena un mese e mezzo dall'accaduto. Oltre all'accusa di rapina aggravata, rispondono anche di tentata estorsione e tentato omicidio. I due, secondo l'accusa, dopo il colpo avrebbero contattato un familiare della donna per farsi dare una cifra vicino ai mille euro per restituire la vettura. Ma i carabinieri sono riusciti ad intercettarli prima che il 'cavallo di ritorno' andasse a segno. Avevano deciso di rapinare la Daewoo Matiz della donna per effettuare un cavallo di ritorno. Tecnica che uno dei due aveva già utilizzato in passato ai danni di un uomo di Melito.




Le accuse mosse dal pm Valeria Palmieri sono gravissime e vanno dalla rapina aggravata, tentata estorsione e tentato omicidio. Quest'ultimo scaturirebbe dalla violenza con cui hanno perpetrato il crimine, scaraventando la donna fuori dall'abitacolo e trascinandola per diversi metri sull'asfalto, prima di scappare via. A Nella macchina c'erano anche documenti ed effetti personali, tra cui un cellulare, una carta di credito ed occhiali da sole.



16/03/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.296 Anno 14
LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube