VENERDÌ , 26 maggio 2017
Flash News 24
Flash
IL CASO
Oltre 300mila condivisioni per la foto choc di Fabio, gli aggressori scoperti grazie a Fb
di Antonio Mangione

MUGNANO. Sta superando quota 300mila condivisioni il post, divenuto ormai virale sul web, del tredicenne . La foto, pubblicata dai genitori come atto d'accusa e di sensibilizzazione contro il bullismo, continua a suscitare commenti di affetto e di solidarietà. I carabinieri hanno identificato tutti i cinque componenti del branco che venerdì pomeriggio ha circondato e aggredito il tredicenne, che era in compagnia di un amichetto. Gli aggressori hanno tutti meno di 14 anni, quindi non sono imputabili. Saranno ascoltati dagli investigatori in presenza dei loro genitori. Gli aggressori riconosciuti anche attraverso una breve ricerca su Facebook, coinvolto anche un ragazzino di 10 anni. Fabio intanto sta meglio e si prepara a partire con i compagni di classe - frequenta, con ottimi risultati, la terza media - per una gita scolastica in Sicilia.

20/03/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.146 Anno 14
VENERDÌ , 26 maggio 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube