LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
L'OPERAZIONE DEI CARABINIERI
«Qui non puoi stare» Giovane si prostituiva per sopravvivere nel Napoletano, allontanata dalla città
di REDAZIONE

INTERNAPOLI. Quando i carabinieri di Boscoreale effettuarono il controllo anti-prostituzione all’ingresso della strada statale 268 tra Poggiomarino e Boscoreale anche il nome della 21enne finì nel mirino. Giovane, bella, ma costretta a prostituirsi per racimolare soldi per sopravvivere. Eppure per lei, come per le altre sue connazionali, l’ordine era uno: non avvicinarsi al Comune di Boscoreale. Un foglio di via e una maxi sanzione per averla beccata in strada a fare il mestiere più vecchio del mondo.

Ora la scena si ripete. La ventunenne è stata beccata dai carabinieri della stazione di Boscoreale ancora una volta nello stessa strada e ancora una volta a prostituirsi. Una violazione che le è costata caro. Per la donna è scattata una denuncia a piede libero ed è stata accompagnata fuori dal Comune di Boscoreale, secondo quanto riportato dal sito "metropoliweb". Un fenomeno, quello della prostituzione che nonostante i continui servizi da parte dei militari continua e non sembra fermarsi, soprattutto un fenomeno che dilaga coinvolgendo sempre più giovani ragazze.



20/03/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.296 Anno 14
LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube