VENERDÌ , 18 agosto 2017
Flash News 24
Flash
EMERGENZA PROSTITUZIONE
«Vieni a Sant'Antimo, porta '50 rose'». Dopo la casa del sesso sull'Appia, così un trans adesca i clienti sul web
di Sabrina Della Corte

SANT'ANTIMO. Sesso facile in cambio di poche decine di euro. Il fenomeno prostituzione non si arresta ed anzi è in continua espansione. Anche Sant'Antimo diventa punto di riferimento per il mercato del sesso a 360 gradi. Nei mesi scorsi era balzato alla ribalta della cronaca il caso della casa d'appuntamenti dell'Appia. "Ci trovate nei pressi dell'uscita Aversa-Melito". Scrivono le meretrici sudamericane sui siti di incontri per poter facilitare i clienti nella ricerca della case a luci rosse che sorge sul territorio di Sant'Antimo in una traversina particolarmente poco illuminata.
Prostituzione femminile ma non solo, visto che navigando in rete è facile imbattersi in altri mercati del sesso 'made in Sant'Antimo', come quello trans.
"Esci a Sant'Antimo e porta 50 rose" - si legge su un noto forum per appassionati del mondo trans. Cinquanta euro (50 rose) per una mezz'oretta di sesso, una pratica usuale sul web ma che non ha fatto passare inosservato il trans. Quest'ultimo è stato, infatti, protagonista di un lungo dibattito sui forum a causa delle poco aggraziate forme reali rispetto a quelle mostrate sui forum. Una storia di qualche anno fa che però non ha impedito alla meretrice di continuare a lavorare' in città anche in questo periodo.

31/03/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.230 Anno 14
VENERDÌ , 18 agosto 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube