GIOVEDÌ , 27 aprile 2017
Flash News 24
Flash
IL PIPITA VUOTA IL SACCO: ECCO TUTTA LA VERITA' SUL SUO ADDIO
Higuain scrive ai tifosi del Napoli: «Non mi fischiate, è stato De Laurentiis a cacciarmi per gelosia. Una sera mi chiamò e disse...»
di REDAZIONE

NAPOLI. Un colpo di scena finale come nei migliori film hollywoodiani. Gonzalo Higuain ha fatto partire una vera e propria bomba. Questa volta non calciando un pallone verso la porta avversaria, ma stringendo una biro.
A nove mesi dal suo passaggio alla Juventus il centravanti argentino ha deciso di raccontare la verità sull'addio alla maglia azzurra. Lo ha fatto attraverso una lettera pubblicata da un importante quotidiano argentino a 24 ore dal match di Fuorigrotta.
Il San Paolo era già pronto a 'regalargli' una serata indimenticabile, condita da fischi e contestazioni. Chissà però come cambierà l'atteggiamento dei tifosi azzurri alla luce di questa scioccante lettera qui di seguito riportata.

Ciao napoletani,
vi scrivo perché ho bisogno di parlare con voi,
ho bisogno di raccontarvi la verità.
La società mi aveva proibito di farlo dal giorno della firma con la Juventus,
ma ho deciso di farlo lo stesso anche se verrò multato.
Avete letto tante bugie in questi mesi sul mio conto,
sul passaggio alla Juve e sulle visite mediche a Madrid.
Il vostro presidente ha fatto di tutto per mandarmi via da Napoli, da una città che ho amato e che mi ha fatto sentire il migliore al mondo. Ha raccontato un sacco di ca**ate, sul contratto, sull'ingaggio e su mio fratello.
Lui mi ha cacciato perchè era geloso del vostro affetto, era geloso dei miei saltelli
sotto la curva, era geloso delle mille attenzioni che mi davate.
Un giorno mi chiamò e disse che dovevo andare via perché lo spogliatoio
era contro di me. Ma come era possibile? i ragazzi mi volevano bene,
eravamo in corsa per lo scudetto ed io ero vicino alla Scarpa d'oro ed al record di gol.
Chiesi a Jose (Callejon) e a Raul (Albiol) se fosse vero ma loro restarono sbalorditi.
Allora mio fratello Nicolas chiamò De Laurentiis e chiese un chiarimento.
Lui si è sempre negato, fino alla mia partenza per la Coppa America,
una notte Nicolas ricevette una chiamata da Giuntoli: vai in clinica a Madrid per le visite.
Aveva organizzato tutto De Laurentiis, mi aveva venduto alla Juve.
E' vero che avevo avuto dei contatti con Paratici e Marotta ma solo dopo che il vostro presidente mi chiuse le porte in faccia.
Mi disse di scegliere tra Arsenal, Juventus e Atletico Madrid.
Parlai con Wenger, era tutto fatto ma De Laurentiis disse che i soldi erano pochi
e solo la Juve avrebbe pagato la clausola. Così organizzò le visite a Madrid.
Il resto lo sapete.
Domenica e mercoledì siete liberi di fischiarmi,
dire che Higuain è un traditore, una merda e non è uomo. Ma dovevate sapere la verità.
Tutto quello che ho detto è verissimo e verificabile. Così come è verificabile
che oggi è il primo di aprile e questo è il più classico dei pesce d'aprile.
Buona giornata a tutti e forza Napoli sempre dalla redazione di InterNapoli.it

01/04/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.117 Anno 14
GIOVEDÌ , 27 aprile 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube