LUNEDÌ , 20 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Patto di sangue tra Orlando, Polverino e Nuvoletta: tutti i legami di parentela tra le cosche della camorra
di Antonio Mangione

MARANO. Il percorso di crescita camorristica degli Orlando è legato alla storia dei Nuvoletta e dei Polverino grazie anche anche all'esistenza di solidi legami familiari. La famiglia Nuvoletta è legata alla quella camorristica dei Lubrano, originaria di Giugliano e stanziatasi a Pignataro Maggiore. "Tale legame -raccontano i magistrati nell'ordinanza di custodia cautelare - veniva cementato da diversi matrimoni fra le due famiglie: Lubrano Raffaele (“Lello” figlio del boss Vincenzo) ha sposato Nuvoletta Rosa figlia di Lorenzo; mentre Lubrano Gaetano (fratello del boss Vincenzo) ha sposato Orlando Giuseppina (sorella del latitante Orlando Antonio e madre di Lubrano Armando, Raffaele e Vincenzo), cugina dei Nuvoletta. Le guerre con i clan avversari ed i provvedimenti giudiziari hanno determinato, con il tempo, il ridimensionamento del clan Nuvoletta a vantaggio di quello dei Polverino, al comando di Polverino Giuseppe - alias o Barone- che così subentrava ai Nuvoletta nel controllo delle attività illecite e, in particolare, il gruppo emergente diventava uno dei maggiori importatori nazionali di hashish. Giuseppe Polverino gestiva il settore degli stupefacenti facendo ricorso al sistema delle 'quote' o 'puntate' versate dai sottogruppi dell'organizzazione: i giovani figli di Angelo Nuvoletto, Antonio e Filippo ed il gruppo degli Orlando dei Carrisi.

Gli Orlando, da struttura autonoma ma inglobata, prima, nel clan “Nuvoletta” e, poi, in quello dei “Polverino”, è riuscito finalmente a sostituire le due organizzazioni storicamente insediate sul territorio maranese acquisendo il totale controllo degli affari illeciti. Come detto, ad agevolare l?ascesa criminale degli Orlando sono anche i legami familiari così sintetizzati nell'informativa dei Carabinieri: "Nuvoletta Giovanni (padre di Lorenzo, Angelo e Ciro), deceduto, era coniugato con Orlando Maria, zia di Orlando Antonio (latitante e capo dell'omonimo clan); Nuvoletta Rosa (figlia del defunto boss Lorenzo) era coniugata con Lubrano Raffaele “Lello” (figlio del boss Vincenzo di Pignataro Maggiore) deceduto a seguito di agguato camorristico nel 2002 ad opera dei “Casalesi”; Orlando Giuseppina (sorella di Orlando Antonio “latitante”) era coniugata con il defunto Lubrano Gaetano (fratello del boss Vincenzo Lubrano di Pignataro Maggiore), i cui figli Lubrano Armando alias “Armandino” e “shrek”, Lubrano Raffele e Lubrano Vincenzo sono i principali fiduciari del latitante Orlando Antonio".



19/04/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.324 Anno 14
LUNEDÌ , 20 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube