MERCOLEDÌ , 13 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
POLITICA
Fibrillazioni prima del Consiglio a Mugnano, Giordano lascia Upm. Sarnataro sotto attacco della Sinistra e Verdi
di REDAZIONE

MUGNANO. C'è fermento in vista del consiglio comunale di stasera. Dopo il manifesto firmato dai consiglieri di opposizione sui fondi destinati ai gettoni di presenza, arrivano altre novità politiche. Il consigliere Giordano lascia l'Upm "Ho deciso di lasciare la lista civica Upm per intraprendere un percorso politico ambizioso e che più si avvicina alle idee in cui mi riconosco. Ci tenevo a ringraziare il capogruppo Renato Verrazzo e tutta la lista con cui ho condiviso importanti momenti politici. Avremo ancora modo di confrontarci e di lavorare insieme all'interno della maggioranza per migliorare le condizioni del nostro paese". Al comunicato del consigliere sono seguiti una serie di commenti che hanno portato il consigliere a scrivere un post sulla pagina Facebook: " Mi fa piacere constatare che un mio comunicato sia di così vitale importanza per alcuni politicanti e cittadini esperti di politica di questo paese. Mi piace leggere i loro commenti, divertirsi ironizzando sulle mie parole.Siete così esperti di politica a tal punto che nessuno si è accorto che ero lontano dalla lista UPM già da un pò, basta andare a vedere le ultime iniziative di cui sono stato fautore, con chi ed in che modo sono state organizzate. Sembrano tutti così sconvolti da questo mio cambiamento che di certo non è improvviso. Chi mi conosce sa bene quali sono le mie idee politiche e verso chi mi rivolgo. Ho semplicemente seguito delle idee e le condividerò con chi mi sta più vicino politicamente, provando a costruire una politica che parta dal basso. Ad oggi si cerca ogni minima notizia per cercare di destabilizzare una maggioranza. Basta guardare l'ennesimo manifesto becero dell'opposizione.Provano ad attaccare su tematiche quale il gettone di presenza che alcuni firmatari del manifesto hanno fortemente appoggiato e voluto, altri invece in passato ne hanno goduto in maniera molto più significativa. Fortunatamente ci sono parecchi cittadini che vanno oltre la mera campagna comunicativa populista. Siete vecchi, dedicatevi alle partite di calcetto".
Inoltre in un comunicato a firma de L'Altra Mugnano, Città Ideale, Verdi, Laboratorio Trasversale, Rifondazione Comunista, Anna Iacolare Consigliere Comunale c'è una netta presa di distanza dall'Amministrazione Sarnataro: "Siamo uomini e donne, responsabili di movimenti politici, consiglieri comunali che hanno contribuito in maniera determinante alla costruzione dell'alleanza e alla vittoria elettorale della coalizione Sarnataro. Senza il nostro contributo oggi non ci sarebbe nessuno degli attuali consiglieri comunali di maggioranza in Consiglio Comunale, nè nessun assessore e tantomeno l'attuale Sindaco. Ad oggi però la sensazione principale che percepiamo è quella del tradimento. Non quello personale. Ma quello di un patto elettorale, di un programma elettorale tuttora ampiamente disatteso. Nonostante siano state portate avanti "verifiche" queste si sono concluse nel favorire gli amici degli amici, e nel mero accaparramento di poltrone in spregio a qualunque criterio politico. L'unica verifica da superare resta ancora non superata. La verifica delle cose fatte e del gradimento dei cittadini verso una amministrazione. Noi siamo dove eravamo. Ovvero decisi allora come oggi nel lavorare per un reale cambiamento del nostro paese. Il nostro intento era ed è costruire una Mugnano migliore. Eravamo fra la gente e lì torneremo. Per proporre un cambiamento reale che non si limiti a slogan, selfie, comunicati, e false rivoluzioni. Mugnano ha bisogno di progettualità seria, un vero rinnovamento e capacità amministrativa".



20/04/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.347 Anno 14
MERCOLEDÌ , 13 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube