SABATO , 18 novembre 2017
Flash News 24
Flash
LA TORNATA ELETTORALE
Elezioni Comunali a Sant'Antimo, il centrosinistra cala 5 liste per il candidato sindaco Russo
di REDAZIONE

SANT'ANTIMO. Il giorno 03 maggio 2017, nella sede del Partito Democratico di Sant’Antimo, si sono riunite le delegazioni del Pd, di Cittadini per Sant’Antimo, della federazione dei Verdi, della lista Con Te per Sant’Antimo e dei Cristiani Democratici Uniti, per discutere delle comuni prospettive politiche delle prossime elezioni amministrative. I partiti convenuti, rappresentati dalle rispettive delegazioni hanno definito una Comune piattaforma di programma per una inversione culturale profonda dei rapporti tra i cittadini e l’ente comunale, in previsione della tornata amministrativa di giugno. Tale visione comune ha portato alla sottoscrizione di un documento politico che ha registrato l’approvazione incondizionata delle parti e che ha ribadito l’indicazione del dott. Aurelio Russo, come candidato sindaco della coalizione.


“Sant’Antimo ha bisogno di un cambiamento vero – ha dichiarato il segretario Pd, Damiano – ed aver trovato con gli altri partiti, una comune visione di quello che sarà il futuro di questa città è importante. Con l’accordo, si e’ definitivamente stabilita la discontinuità assoluta con i soliti giochi di potere della vecchia politica. di rilevante importanza è l’indicazione del dott. Russo, come rappresentante coerente di questo cambiamento”.

Innocenzo Treviglio, di cittadini per Sant’Antimo, ha tenuto a ribadire “Prima di oggi c’è stata una grande confusione nel quadro politico locale. Questa intesa può’ rappresenta un momento di chiarezza, tra chi vuole veramente cambiare le cose e chi invece, come il raggruppamento di centrodestra non vuole cambiare nulla e continuare trascinare il paese alla rovina”. Carlo Ceparano, gia’ presidente provinciale della federazione dei Verdi, ha aggiunto “Tutti i temi del programma, importanti per noi, sono stati recepiti come segnale preciso del cambiamento e saranno sottoposti al giudizio degli elettori”. Per i Cristiani Democratici Uniti il dott. Antimo Pedata ha sottolineato:” a tempo ogni rapporto con questo centrodestra era stato da noi interrotto. la prospettiva è quella di un nuovo inizio, rappresentato con forza dalla presenza (in tutte le liste) di tanti giovani candidati, che sono una rassicurante garanzia di ricambio, anche culturale, per il futuro della città”.

Il dott. Russo, già sindaco nel 2003 e nel 2006 (ma decaduto, per le dimissioni dei consiglieri del centrodestra) ha concluso: “La fiducia che mi e’ stata riconosciuta dai partiti della coalizione, come figura di garanzia per una “nuova Sant’Antimo”, mi riempie di orgoglio. Sono convinto che stavolta, con l’aiuto dei cittadini, riusciro’ a dimostrare che esiste un modo diverso di amministrare, diverso da quello offensivo per la citta’ adottato dal centrodestra in questi anni. Chi ritiene che questo stato di cose debba cambiare, voterà me. Gli altri, quelli allettati dalle promesse elettorali o quelli che sono contenti del degrado raggiunto, voteranno il centrodestra. Sant’Antimo ha il diritto di rialzare la testa.”

Comunicato Stampa

04/05/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.322 Anno 14
SABATO , 18 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube