MARTEDÌ , 30 maggio 2017
Flash News 24
Flash
L'ORDINANZA SINDACALE
Scaricavano rifiuti ittici in un terreno qualianese, sott'accusa una pescheria
di REDAZIONE

QUALIANO. Abbandonavano i rifiuti ittici in un terreno qualianese situato in via Maione. Questo il reato contestato dai carabinieri di Qualiano ad una pescheria con sede legale a Giugliano, a cui è stata intimata la rimozione, la messa in sicurezza dell’area, lo smaltimento e la bonifica dell’area. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Ludovico De Lica ed è stata indirizzata all’amministratore dell’attività ittica che risulta anche il proprietario dei terreni qualianesi.

09/05/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.150 Anno 14
MARTEDÌ , 30 maggio 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube