MARTEDÌ , 21 novembre 2017
Flash News 24
Flash
L'ORCO
Massacrato di botte dal compagno della madre, Harry è morto dal dolore a soli 2 anni
di Ivan Marino

INTERNAPOLI. Uccide il figlio della compagna di soli 2 anni mentre la donna esce per fare alcune commissioni. Joseph Eke ha ucciso di botte il piccolo Harry House causandogli un arresto cardiaco mentre la mamma non era in casa. L'uomo avrebbe più volte picchiato il piccolo, provocandogli delle lesioni emerse solo dopo l'autopsia.

A denunciare l'accaduto è stata la madre Lauren O'Neill di Broadmayne, vicino a Dorchester, Dorset, che era uscita per comprare degli ingredienti per fare una torta lasciando il piccolo in custodia al suo compagno. Una volta a casa si è resa conto che il bambino non stava bene, il compagno ha provato a dissuaderla, dicendole che il bimbo stava solo facendo finta, ma alla fine la donna ha creduto al suo istinto e ha chiamato un'ambulanza.

Secondo quanto riporta il Sun, il piccolo è morto poco dopo essere arrivato in ospedale. Garry aveva un'emorragia cerebrale e altre gravi lesioni interne, che per il dolore gli hanno causato un arresto cardiaco.



19/05/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.325 Anno 14
MARTEDÌ , 21 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube