LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
L'ANALISI DEL VOTO
ELEZIONI MELITO 2017. Il disgiunto premia Caiazza, Amente di poco sotto le liste. Mdp prima forza politica
di Alessandro Caracciolo
Elezioni a Melito 2017. Il disgiunto premia Caiazza, Amente sotto le liste. Mdp prima forza politica

MELITO. I dati elettorali raccontano una tornata elettorale che non ha lesinato sorprese, soprattutto, sul fronte delle liste e delle preferenze delle aspiranti fasce tricolori. Svetta la lista del Movimento Democratici Progressisti che ha raccolto il 15,65% con 2696 voti, numeri fondamentali per l’approdo al ballottaggio del candidato sindaco Pietro D’Angelo. Antonio Amente è balzato in testa alle preferenze grazie all’apporto della civica Obiettivo Melito che ha portato il 1686 voti al 9,79% Terza forza il Pd che ha racimolato 1344 preferenze, al quarto posto Melito Democratica che è arrivata a 1333 voti con il 7,74%. La lista Melito nel Cuore ha ottenuto 1322, piazzandosi al quinto posto.


Amente con 8561 è andato di poco sotto le liste (9047), con uno scarto di 486 voti. Il voto disgiunto ha premiato invece Lello Caiazza il quale ha raggiunto 2110 preferenze, mentre le le sue liste si sono attestate a 1594 voti; discorso analogo per Carpentieri giunto a 1785 preferenze, 441 in più del Pd.

ECCO IL LINK CONTENTE I RISULTATI FINALI DI TUTTE LE LISTE

Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.296 Anno 14
LUNEDÌ , 23 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube