SABATO , 23 settembre 2017
Flash News 24
Flash
POLITICA
Giugliano. Tributi, rinviati i punti dopo la pregiudiziale sollevata dalla minoranza
di Guido Pianese

GIUGLIANO. Ancora un consiglio comunale tra polemiche e accuse a Giugliano. Questa mattina l'Assise si è riunita per discutere riguardo i 5 punti all'ordine del giorno non discussi nel precedente appuntamento in aula per mancanza del numero legale.
La denuncia sulle condizioni in cui versa via Giardini, la pregiudiziale, poi 15 minuti di sospensione, ancora una pregiudiziale, il rinvio dei primi due punti all'ordine del giorno ed infine l'approvazione dei debiti fuori bilancio.
Modalità di gestione esterna delle entrate tributarie comunali, affidamento della riscossione coattiva delle entrate comunali all’agenzia delle entrate e debiti fuori bilancio sono questi i punti all'ordine del giorno portati in aula.
A sollevare la questione pregiudiziale relativa alle entrate tributarie comunali è il consigliere di Forza Italia, Alfonso Sequino il quale, ha fatto notare l'assenza dei documenti necessari all'interno della delibera, come il quadro economico: "Non sappiamo quanto ci costa questo servizio" ha sottolineato il consigliere di minoranza la cui richiesta però è stata respinta dalla maggioranza dopo una breve pausa.
Dopo la sospensione c'è stato, inoltre, l'intervento del consigliere del Movimento 5 Stelle, Nicola Palma il quale ha sollevato un'altra pregiudiziale evidenziando come mancando il parere obbligatorio del revisore dei conti sarebbe illegittimo il regolamento. "La maggioranza ha portato in aula un incartamento incompleto, sono stati furbi ad accorgersene in tempo" ha sottolineato Palma. Il Consiglio ha accolto la pregiudiziale e rinviato il punto.
La proposta di rinvio è arrivata anche dal consigliere di maggioranza, Andrea Guarino. Il suo intervento ha trovato conferma nelle parole del primo cittadino di Giugliano, Antonio Poziello. Rinviato quindi, all'unanimità, primo e secondo punto all'ordine del giorno.
Il consiglio è continuato con l'approvazione, da parte della sola maggioranza, dei restanti tre punti in programma riguardanti i debiti fuori bilancio. A votare contro sono i consiglieri di Forza Italia e Rosario Ragosta, mentre il Pd si è astenuto
Da registrare l'assenza tra i banchi della maggioranza di Cristofaro Tartarone e Paolo Liccardo, quest'ultimo in polemica con l'assessore Mauriello.



03/07/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.266 Anno 14
SABATO , 23 settembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube