GIOVEDÌ , 17 agosto 2017
Flash News 24
Flash
CAMORRA
Non solo la droga, la faida nel clan Mallardo anche per l'affare Mog. «Gli ex Piripicci vollero un summit...»
di REDAZIONE

GIUGLIANO. Non solo lo spaccio di droga. La rottura tra l'ala delle Palazzine ed il gruppo storico dei Mallardo si è consumato anche per la gestione di altri affari camorristici, tra cui il mercato ortofrutticolo. E' il pentito Giuliano Pirozzi a ricostruire l'accaduto, partendo col suo racconto dal 2011 quando ci fu il blitz durante il quale vennero arrestati i ras Patrizio Picardi e Francesco Napolitano. "Fui incaricato di leggere e capire su determinate sentenze chi è che stava fregando soldi al clan Mallardo, di queste cose lo so bene. Ricordo che ci fu appuntamento proprio di fronte al mercato ortofrutticolo dove ci fu un incontro chiarificatorio tra Catuogno Gennaro detto 'o Scoiattolo che io accompagnai personalmente e altri due del clan in quanto loro volevano chiarire questa situazione del mercato ortofrutticolo. La palla fu passata poi ai vertici del clan, ci fu il ragguaglio della situazione ma la decisione finale fu di Francesco Napolitano- Quando ci fu l’ordinanza nel 2011 nel novembre 2011 dove furono arrestati di nuovo, io mi ricordo che venni chiamato stavo a una riunione di partito.... Il giorno dopo vengo convocato proprio dall’ala diciamo delle persone ex Piripiccio, viene convocato da Gennaro Catuogno, Michele Di Biase e Sossio Capasso dove mi chiedono di approfondire proprio questa faccenda per capire come mai c’era questo forte interesse di queste persone sul mercato ortofrutticolo. Quindi mi chiedono bene di leggere l’ordinanza perché loro si volevano capire quanto si guadagnava". Secondo il pentito, dunque, l'ala delle palazzine capì che nel mercato c'era il nuovo business e che si guadagnava tanto, mentre loro però non venivano coinvolti.

03/07/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.229 Anno 14
GIOVEDÌ , 17 agosto 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube