SABATO , 18 novembre 2017
Flash News 24
Flash
IL PROGETTO
"ScuolaViva", una scuola aperta a tutti. Laboratori e percorsi formativi anche d'estate
di Sara Barone
Progetto scuola Qualiano

QUALIANO. Si è svolto questa mattina, nella Sala consiliare del Comune di Qualiano, l’evento conclusivo del progetto “VociVivaci” inserito nell’ambito del programma “ScuolaViva”.


L’iniziativa, promossa dalla Regione Campania, dai MIUR, dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020, ha la finalità di creare una sinergia tra personale docente, studente e genitori, utilizzando laboratori interni ed esterni all'ambito scolastico ed utilizzando strumenti e metodi innovativi, ed ha, nel corso dell'anno appena trascorso, dato la possibilità agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Di Giacomo-Santa Chiara” e del I° Circolo Rione Principe, di poter prendere parte ad una serie di moduli formativi che hanno sicuramente garantito una grande visibilità alle scuole di Qualiano nonché un forte impatto positivo alla nostra Regione.

L'incontro di stamattina è stato dunque la sintesi di tutto il percorso programmato dai sopraccitati istituti con il sostegno dell'Amministrazione comunale, ed ha dato ampio spazio alla musica ed alle parole dei piccoli alunni e dei propri genitori, al fine di coinvolgere tutti i partecipanti

Ad aprire i lavori Maurizio Capone, che si è esibito, insieme al suo gruppo di alunni, in un esilarante, per certi versi commovente, momento musicale molto particolare, giacché gli strumenti musicali, in piena armonia con l'obiettivo dell'iniziativa, sono stati ricavati da elementi 100% riciclabili.
Tastiere di computer, barattoli e cucchiai, perché «La musica non necessita di strumenti, ce l'abbiamo dentro», come ha affermato lo stesso Capone, che ha concluso con un'esortazione ai genitori ed a tutti i presenti: «La musica fa stare insieme le persone in armonia, ci regala emozioni piacevoli, perché non c'è gara tra chi suona. Per cui permettete ai vostri figli di suonare e di fare tutta la sana 'ammoina' che vogliono, perchè questo non è caso, è vita!»

Dopo l'esibizione, si è dato spazio agli ospiti della giornata, tra cui le due dirigenti del Comprensivo, le prof. Angela Carandente e Angela Rispo, il sindaco di Qualiano Ludovico De Luca e l’assessore alla P.I. Valentina Biancaccio e l’assessore all’Istruzione e Politiche sociali Regione Campania, Lucia Fortini.
Assente per motivi istituzionali l’on. Mario Casillo, consigliere regionale della Campania, al quale sono tuttavia arrivati i saluti ed i ringraziamenti più sentiti da parte dei presenti.

Forti, chiare e precise le parole del sindaco De Luca, che ha fortemente difeso la propria città ed ha espresso tutto il proprio orgoglio.
«Quello che ha permesso alle scuole di partecipare al bando e di ricevere il finanziamento è stata la totale ed enorme sinergia, che, lasciatemelo dire, non esiste negli altri comuni.
Grazie a tutti i dirigenti dei nostri istituti, al corpo docenti, nonché a tutti i genitori che ogni anno scelgono di iscrivere i propri figli nella nostra città.
Sono fiero - ha concluso - enormemente orgoglioso di questi risultati».

A proseguire il dibattito sono state le parole dell'Assessore Valentina Biancaccio, che ha chiarito l'importanza di questa iniziativa come punto di partenza per un 'cambiamento di mentalità' di cui la nostra Terra ha bisogno.
«Tutto ciò contribuisce a creare i tasselli per il domani di questi bambini. Ciò che mi piace dire è che la scuola è come un cantiere, dove ognuno collabora per combattere contro chi non ha voglia di conoscenza, di legalità e di cambiamento..Perchè il cambiamento parte da noi! »

A conclusione, le vere e proprie protagoniste delle scuole in questione, che hanno visto con i propri occhi l'efficacia e l'importanza di tale progetto, Angela Rispo ed Angela Carandente.
«Esso va inserito all'interno della cosiddetta 'buona scuola', ma più buona scuola di questa non esiste.» hanno entrambe affermato. «Il nostro motto è 'Poche parole ma tanti fatti', ed è questo quello che è accaduto. In un mondo che vuole far vincere l'arroganza e la prepotenza noi lottiamo con l'educazione e l'emozione. »

Una mattina all'insegna della commozione, della solidarietà, della vera buona scuola.
«EVVIVA LA SCUOLA, LA SCUOLA E' VIVA!»

06/07/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.322 Anno 14
SABATO , 18 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube