VENERDÌ , 22 settembre 2017
Flash News 24
Flash
INUTILI I SOCCORSI
Colto da malore mentre raccoglieva cozze e vongole, muore un 65enne napoletano
di REDAZIONE

INTERNAPOLI. Dramma sabato mattina a Lido di Pomposa, nel Ferrarese, dove il sessantacinquenne Giuseppe Capasso - originario del Napoletano, ma da anni residente a Sesto San Giovanni - è morto annegato nel lido del campeggio “I tre moschettieri”.
L’uomo, secondo quanto finora ricostruito dai carabinieri, era a una quarantina di metri dalla riva insieme a un amico per raccogliere cozze e vongole. Improvvisamente, però, avrebbe avuto un malore e si sarebbe accasciato in acqua, perdendo subito i sensi.
Secondo Milanotoday i due proprietari del campeggio, che conoscevano bene la vittima, si sono immediatamente tuffati e sono riusciti a riportare il sessantacinquenne sulla sabbia, iniziando subito le manovre per la rianimazione.
Nel campeggio sono arrivati anche i soccorritori del 118 - giunti sul posto con un’ambulanza e un elicottero -, ma per l’uomo purtroppo non c’è stato nulla da fare. A stroncare Giuseppe, secondo i primi accertamenti, sarebbero stati un malore e il successivo annegamento.



17/07/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.265 Anno 14
VENERDÌ , 22 settembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube