MERCOLEDÌ , 23 agosto 2017
Flash News 24
Flash
LA SENTENZA
Estorsore risarcirà il Comune di Qualiano, il sindaco De Luca: «Sempre dalla parte della legalità»
di REDAZIONE
estorsore comune qualiano risarcire

QUALIANO. Il Comune si è costituito parte civile in un processo che vedeva imputato un 33enne, per una tentata estorsione ed il giudice dopo aver condannato il pregiudicato lo obbliga a risarcire le parti civili. “Al di là dell’importo, anche questo è un dato che conferma come ci sia la precisa scelta di questa Amministrazione di essere sempre dalla parte della legalità con i fatti e non solo con le parole. – afferma con veemenza il sindaco Ludovico De Luca- Il malaffare non trova terreno fertile e chi vive di questo pane sappia, che ci troverà oggi, domani e sempre contro, perché continueremo a costituirci parte civile in tutti i processi di camorra, per i danni che arrecano al nostro territorio”. Dunque, è scritto nero su bianco in un provvedimento del Tribunale di Napoli a firma del giudice Alfonso Sabella, che nel condannare con pena ridotta per il rito abbreviato, l’imputato a 3 anni e quattro mesi ed a 600€ di multa oltre il pagamento delle spese dei legali delle parti civili, “condanna l’imputato al risarcimento dei danni cagionati alle parti civili costituite” e “per il Comune di Qualiano un importo di 5mila euro”.

19/07/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.235 Anno 14
MERCOLEDÌ , 23 agosto 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube