MARTEDÌ , 12 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
«Non c'era sperequazione», il Riesame annulla il sequestro dei beni ai fratelli Lubrano e a Giuseppina Orlando
di Stefano Di Bitonto

MARANO. Non c'era sperequazione e dunque non sussistevano i presupposti per il sequestro. Sulla base di tale motivazione il tribunale del Riesame di Napoli ha annullato il sequestro di beni dispoto dal gip (dottoressa Ferri) nei confronti dei tre fratelli Armando, Vincenzo e Raffaele Lubrano e di Giuseppina Orlando.Passa la linea difensiva dell'avvocato Emilia Granata e dunque i beni dei quattro vengono dissequestrati.



24/07/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.346 Anno 14
MARTEDÌ , 12 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube