MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Mugnano. Preso dai carabinieri esponente degli 'Amato-Pagano': deve scontare 13 anni di carcere
di REDAZIONE

MUGNANO. I carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Giugliano in campania hanno tratto in arresto il 37enne Antonio Bastone, di Mugnano, g ritenuto contiguo al clan camorristico “amato-pagano” operante a Melito, Mugnano e Secondigliano. Bastone è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di Napoli in forza del quale dovrà espiare un cumulo di pene di 13 anni e 4 mesi di reclusione per associazione finalizzata al traffico di droga, detenzione di stupefacenti a fini di spaccio ed estorsione. Si tratta di reati perpetrati tra Napoli, San Martino Buon Albergo e Milano dal 2006 al 2010. Bastone dopo le formalità è stato rinchiuso al carcere di Poggioreale.



27/07/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.290 Anno 14
MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube