MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Guerra tra Amato-Pagano di Melito e il ras Riccio di Marano, novità sull'omicidio Castello e l'agguato a Castrese
di Stefano Di Bitonto

MARANO. Guerra tra gli Amato-Pagano di Melito e il ras Mariano Riccio di Marano, il tribunale del Riesame ha annullato ieri pomeriggio l'ordinanza di custodia cautelare a carico di Roberto Rosica ed Emanuele De Stefano. I due, difesi dall'avvocato Emilia Granata, erano accusati dell'omicidio di Andrea Castello (considerato dagli inquirenti il braccio destro di Riccio) e del tentato omicidio di Ruggiero Castrese (cugino di Antonio Castrese scomparso con la tecnica della 'lupara bianca'). Accolta la tesi della difesa con il Riesame che dunque annulla l'ordinanza a loro carico. Il contesto di riferimento è quello della guerra tra i due gruppi all'indomani dell'arresto di Riccio, arresto che ha determinato una sorta di resa dei conti tra i suoi fedelissimi e il gruppo scissionista avente come roccaforte Melito



01/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.290 Anno 14
MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube