MERCOLEDÌ , 23 agosto 2017
Flash News 24
Flash
PRESUNTI LEGAMI CON LA CAMORRA
Qualiano. Condannato per concorso esterno, il Prefetto sospende il consigliere Palma
di REDAZIONE
qualiano consigliere palma condannato camorra

QUALIANO. Il consigliere Giovanni Palma è stato sospeso dalla carica di consigliere comunale: la decisione è stata presa dal Prefetto di Napoli Carmela Pagano. Ad inizio luglio l’esponente dell’opposizione è stato condannato a 4 anni e 6 mesi per concorso esterno in associazione camorristica, dopo le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia Bruno D’Alterio e Chianese e Di Marano. Secondo le testimonianze sarebbe stato l’anello di congiunzione tra l’amministrazione comunale e il clan locale. “Apprendo in queste ore che il Prefetto facendo seguito alla condanna di primo grado e non definitiva da me subita ha accertato la sussistenza delle cause di sospensione dalla carica di consigliere comunale. Tengo a precisare che ad oggi non sono state ancora depositate le motivazioni di tale provvedimento di condanna che io, in buona coscienza, ritengo iniquo nei miei confronti. – ha scritto Palma sul suo profilo Facebook - Ma il rispetto dovuto da parte di tutti e ancor di più da me che rivesto una carica pubblica nei confronti della legge mi impone di portare a conoscenza tale fatto a chi mi è stato vicino in questi giorni e conserva stima nella mia persona tralasciando e ignorando chi delle disgrazie altrui ha fatto fondamento della sua vita . Rimango in attesa e piena disponibilità dei provvedimenti consequenziali sulla mia carica”.

02/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.235 Anno 14
MERCOLEDÌ , 23 agosto 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube