MARTEDÌ , 12 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
MENO ABBIENTI, ANZIANI, MINORI E DIVERSAMENTE ABILI AI PRIMI POSTI
Con l'amministrazione Amente tornano gli eventi estivi a Melito, domani il via: ecco il programma
di REDAZIONE

MELITO. Torna la programmazione estiva a Melito dopo anni di assenza. L'assessorato alla Cultura e Politiche sociali e quello agli Eventi hanno messo insieme in meno di venti una serie di iniziative che accompagneranno i melitesi da domani fino alla prima decade di settembre.
Il via agli eventi domani alle 20,30 nello spiazzale del Comune in via Salvatore Di Giacomo dove si esibiranno, nello spettacolo 'Agosto in Casa', il cabarettista Marco Critelli, direttamente da Made in Sud, e la cantante Miriam Rigione del cast di Sal Da Vinci.
Sempre nell'area comunale ed alla medesima ora l'esibizione del 24 agosto con il maestro di musica classica napoletana Mario Maglione ed il concerto-spettacolo del 31 agosto dei Magma Ensemble. "Ci siamo insediati meno di un mese fa e pensare di realizzare un programma estivo per i melitesi che restavano in città era ai limiti dell'impossibile - dichiara l'assessore agli Eventi Vincenzo Cicala - Nonostante i pochissimi fondi a disposizione, abbiamo deciso di provarci e lavorando strenuamente, con l'entusiasmo che ci ha contraddistinto sin dalla campagna elettorale appena conclusa, siamo riusciti a mettere su una programmazione estiva che da anni mancava nella nostra città".
Non soltanto spettacoli nell'area comunale ma anche tanto spazio per le categorie più sensibili, come quelle dei minori, diversamente abili ed anziani. Intorno alla metà di agosto si terrà infatti la colonia estiva, con 80 minori di 13 anni che si svagheranno presso uno stabilimento balneare/piscina. Infine sarà la volta dei soggiorni per diversamente abili ed anziani nella settimana che chiude il mese di agosto e dà il benvenuto a settembre. "Grazie alla caparbietà del sindaco Antonio Amente siamo riusciti a realizzare un programma di eventi per allietare i melitesi che rimarranno in città - ha aggiunto il vicesindaco ed assessore alla Cultura e Politiche sociali Luciano Mottola - Avevamo detto in campagna elettorale che avremmo messo al primo posto le fasce deboli e così è stato. I nostri primi interventi avevano l'unico obiettivo di far assaggiare il sapore dell'estate a chi ha meno possibilità degli altri e ci siamo riusciti. La realizzazione della colonia estiva e del soggiorno per diversamente abili ed anziani è stata fortemente voluta dall'amministrazione Amente, nonostante nel bilancio approvato prima del nostro insediamento non fossero previsti. Siamo riusciti ad apportare migliorie ai servizi, garantendo le vacanze per bambini, anziani e diversamente abili in piena estate e non più a metà settembre, come era accaduto nel recente passato. Non abbiamo aumentato la spesa ed anzi nel caso della colonia estiva siamo riusciti a ridurla, garantendo però la partecipazione di un numero di minori uguale a quello dello scorso anno. Siamo soddisfatti per quanto fatto fino ad ora ma stiamo soltanto all'inizio. C'è ancora tanto da lavorare, ma puntiamo dritti verso la strada della vivibilità e del riscatto melitese".



09/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.346 Anno 14
MARTEDÌ , 12 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube