MERCOLEDÌ , 23 agosto 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Racket per il clan Mallardo, il pm fa ricorso contro le assoluzioni: «Sentenza da rifare»
di Antonio Mangione

GIUGLIANO. Una sentenza ingiusta, che non rende merito al lavoro dell'accusa: così il pm della DDA Maria Cristina Ribera ha proposto ricorso contro la sentenza di Appello emessa dai giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere per coloro che erano accusati di estorsione per conto del clan Mallardo, coinvolti nell'inchiesta partita alla fine del 2008 dopo la denuncia di un imprenditore giuglianese. Solo tre persone furono condannate nel novembre 2016, mentre gli altri furono stati tutti assolti. Gli avvocati difensori riuscirono a smantellare in toto l'impianto accusatorio alla base delle richieste di condanna del pm della DDA Maria Cristina Ribera, la quale aveva chiesto pene severe per tutti gli imputati. Dai 20 anni per Caragallo ai 10 anni per gli altri. Invece Caragallo ha incassato solo un anno e 10 mesi per lesione, mentre è stato assolto per i 9 episodi estorsivi per i quali era stato accusato Un anno e tre mesi per Di Nardo e Michele Palumbo, anche loro responsabili solo di lesione. Assolti in pieno tutti gli altri. Non attendibili le dichiarazioni del pentito Pirozzi, il quale era stato chiamato a testimoniare insieme ad altri due pentiti nel processo dibattimentale. E' la sentenza di primo grado emessa dai giudici di Santa Maria Capua Vetere svolto col rito ordinario. Il pm della DDA proporrà ricorso.

Il blitz risale all'aprile del 2009. I carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna e del reparto territoriale di Aversa arrestarono i presunti affiliati al clan Mallardo, accusati di estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti di commercianti e imprenditori nella zona tra Giugliano e Aversa. Furono effettuate anche diverse perquisizioni.

ECCO I NOMI DEGLI IMPUTATI E LE RELATIVE CONDANNE

Filippo Caracallo di Giugliano 1 anno e 10 mesi
Anna Di Gennaro di Giugliano ASSOLTO
Michele Di Nardo di Giugliano 1 anno e 3 mesi anni
Bianca Galluccio di Giugliano ASSOLTO
Gennaro Mariniello di Giugliano ASSOLTO
Biagio Micillo di Giugliano ASSOLTO
Michele Palumbo di Giugliano 1 anno e 3 mesi
Giuseppe Strino di Giugliano ASSOLTO
Antimo Varriale di Giugliano ASSOLTO
Vincenzo Perillo di Giugliano ASSOLTO
Luigi Palma di Giugliano ASSOLTO
Domenico Pirozzi di Giugliano ASSOLTO
Luigi Perillo di Giugliano ASSOLTO

Nel collegio difensivo ci sono gli avvocati Nunzio e Pasquale Mallardo, Antonio Giuliano Russo, Michele Giametta, Sergio Aruta, Gian Paolo Schettino, Matteo Casertano, Melania Misto, Antonio Gravante

09/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.235 Anno 14
MERCOLEDÌ , 23 agosto 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube