VENERDÌ , 18 agosto 2017
Flash News 24
Flash
STRUTTURA ABBANDONATA
Napoli. Resta chiuso l'asilo ai Camaldoli, le liti tra gli enti bloccano l'apertura da 7 anni
di Antonio Sabbatino
asilo camaldoli napoli chiuso

NAPOLI. Sono attesi da ben 7 anni il completamento dei lavori e l’apertura della scuola dell’infanzia e della palestra situati all’interno dell’edificio situato in via Rotondella, ai Camaldoli. Il tutto è bloccato dal mancato ok della Soprintendenza dei Beni Culturali ed Ambientali ma anche dall’utilizzo di circa 500.000 euro per rifinire l’opera per la quale il Comune di Napoli ha già speso 700.000 euro di fondi regionali. Come spesso capita in Campania e non solo, anche in questo caso parliamo di un’altra struttura che ha assunto un aspetto spettrale per lungaggini burocratiche. Ad aggravare la situazione, il fatto che quella zona dei Camaldoli non ha alcun asilo nido e tanti bambini sono costretti a spostarsi altrove per frequentare la scuola. Non solo: nel progetto originario era stato previsto l’utilizzo della palestra anche in orario extrascolastico, quindi il taglio del nastro avrebbe una valenza sociale davvero importante. Eppure, il Comune di Napoli acquisì l’edificio, di oltre 10.000 mq, utilizzando residui dei fondi della Legge Falcucci che si basava sulla commissione parlamentare presieduta da Franca Falcucci, nominato ministro dell’Istruzione nel 1982, nella quale si stabilirono delle linee guida per venire in soccorso agli alunni con disabilità. Il consigliere dell’VIII Municipalità, territorialmente competente per quel lembo dei Camaldoli, Salvatore Passaro, a seguito di un sopralluogo con il collega Arsenio Perrotta e il presidente della stessa Municipalità Apostolos Paipais, afferma: «L’Autorità di Bacino ha dato l’autorizzazione, i Beni Ambientali ancora no. Sono 7 anni che s’attende che questa situazione si sblocchi in breve tempo e chi ne ha competenze si attivi. È fondamentale aprire un asilo nido in un posto dove non c’è».

12/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.230 Anno 14
VENERDÌ , 18 agosto 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube