SABATO , 21 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Choc a Caserta, donna in coma dopo il furto in casa: i ladri le hanno portato via tutto
di REDAZIONE

CASERTA. Caserta. Era sola. Come tutti gli anziani in estate. Sola con i suoi 91 anni sulle spalle. Sola con le sue abitudini. Ma forse è proprio per questo che i ladri hanno scelto lei: insegnante in pensione, immersa nel silenzio, in via Ferrarecce, in piena notte, tra il 9 e il 10 agosto. Sola l’ha trovata la nipote, dodici ore dopo il colpo dei ladri. A terra, priva di sensi, infreddolita, tra il corridoio e la camera da letto. Addosso, solo la vestaglia da notte. La casa era stata messa a soqquadro dai una banda di malviventi. È rimasta lì dalle prime luci del mattino fino alle ore 19 del 10 agosto, quando gli agenti di polizia hanno aperto il portoncino di accesso all'abitazione. I cassetti dei mobili dal sapore antico erano stati smontati, le finestre lasciate aperte. L’ambiente dove la novantunenne viveva, fatto di abitudini e di quotidianità, non era più lo stesso. Non dopo quella notte. Spariti i monili in oro che l’anziana nascondeva in scatole di cartone di un mobile in camera da letto, così come la pensione. Spariti pure alcuni oggetti. La donna, ora, si trova ricoverata all’ospedale «Sant’Anna e San Sebastiano» di Caserta: è in coma. E' molto probabile che sia stata colpita da ictus dopo lo spavento.



13/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.294 Anno 14
SABATO , 21 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube