MERCOLEDÌ , 20 settembre 2017
Flash News 24
Flash
IL CASO
Allarme ambientale a Marano, si ribellano i residenti di via Guglielmo Pepe
di Antonio Sabbatino

MARANO. Roghi giornalieri in un terreno coltivato in via Guglielmo Pepe, non distante dalla sede. È la denuncia degli abitanti del posto, stanchi di svegliarsi ogni mattina con la puzza di odore acre. A quanto raccontano i residenti di via Guglielmo Pepe, sarebbe chi coltiva quegli appezzamenti di terra ad appiccare ogni giorno gli incendi, bruciando soprattutto paglia, fieno e carta. ''Siamo stanchi-affermano- perché i roghi sono diventati una costante. Non dimentichiamoci che a pochi metri, in corso Europa, c'è anche una pompa di benzina. E se qualche volta gli incendi assumono dimensioni enormi, che succede? Saltiamo in aria?La Polizia Municipale, che non può non accorgersene perché ha il Comando lì vicino, intervenga''.

21/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.263 Anno 14
MERCOLEDÌ , 20 settembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube