MERCOLEDÌ , 20 settembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Alessandra morta dopo la lite col fidanzato, cambia il quadro accusatorio nei confronti del giovane: è omicidio volontario
di Stefano Di Bitonto

MUGNANO. Cambia il quadro accusatorio nei confronti di G.V., il fidanzato della 24enne Alessandra Madonna deceduta questa mattina all'ospedale San Giuliano di Giugliano. La giovane ballerina, dopo aver litigato con il fidanzato, stando alle prime ricostruzioni si sarebbe aggrappata allo sportello dell’auto guidata dal giovane e sarebbe stata trascinata lungo un tratto di via Pavese per poi rovinare al suolo priva di sensi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mugnano che hanno tratto in arresto con l'iniziale accusa di lesioni personali gravissime il 24enne del posto, incensurato. La giovane è stata poi trasportata dallo stesso ex all’ospedale San Giuliano dove è morta dopo qualche ora. L'accusa per G.V. è adesso pesantissima.

08/09/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.263 Anno 14
MERCOLEDÌ , 20 settembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube