MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
RIESPLODE LA FAIDA DI SCAMPIA
La vendetta contro i Notturno, ammazzato figlio del boss e nipote del pentito. LE FOTO
di Stefano Di Bitonto

NAPOLI. Agguato la scorsa notte a Scampia, ucciso Nicola Notturno, 21 anni. Il giovane è stato ammazzato con sette colpi di pistola in via Arcangelo Ghisleri. Inutili i tentativi di salvarlo dei medici dell'ospedale San Giovanni Bosco. Le indagini sono affidate agli uomini della polizia di Stato.
Già noto alle forze dell'ordine, Nicola era il figlio di Raffaele Notturno, pluripregiudicato ed elemento di spicco degli scissionisti di Scampia. È stato ucciso con almeno dieci colpi di pistola. La pista privilegiata è quella della vendetta: con quest'omicidio eccellente, i sicari avrebbero inviato un messaggio al boss pentito Gennaro, zio di Nicola, da pochi giorni collaboratore di giustizia.



18/09/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.290 Anno 14
MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube