MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
IL CASO
Sant'Antimo. Scomparsa di Rosa Di Domenico, Alì Qasib aveva un complice: arriva la conferma dell'amica
di Alessandro Pirozzi

SANT'ANTIMO. A Sant'Antimo si cerca ancora senza sosta Rosa Di Domenico. Ieri, a 'Chi l'ha visto', è andato in onda un nuovo servizio sulla ragazza scomparsa lo scorso ventiquattro maggio.
La nuova ipotesi è che Alì Qasib -rapitore della 15enne- aveva un complice in paese che controllava Rosa. Si tratta dello zio del pakistano, che non compare in compagnia di Alì nemmeno sui suoi profili social.
Adesso si troverebbe in Pakistan, ma la sua identità resta sconosciuta a tutti. 'Chi l'ha visto', però, nel servizio dichiara di possedere foto del complice, ma che non può pubblicare.


Una foto che ritrae l'uomo nelle vicinanze di un giardino sito presso la scuola superiore che Rosa frequentava. A quel punto un inviato mostra la foto dello zio di Qasib all'amica della quindicenne, che conferma di aver visto quell'uomo e che si trattasse proprio dello zio.

21/09/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.290 Anno 14
MARTEDÌ , 17 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube