MERCOLEDÌ , 13 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
LA CURIOSITA' SOCIAL
Di Maio divide già Pomigliano, è polemica su un gruppo Fb per il cambio d'immagine di copertina
di Domenico Colantuono

POMIGLIANO . La nomina a candidato premier per il Movimento Cinque Stelle di Luigi Di Maio inizia a far discutere e a dividere non solo tra i simpatizzanti grillini ma anche i pomiglianesi. E' successo anche nei gruppi social della città di cui è originario il vicepresidente della Camera dei Deputati, Pomigliano d'Arco.
Nel gruppo "Pomigliano Indignata", infatti, dopo la candidatura del pentastellato a premier, l'amministratore del gruppo ha deciso di cambiare l'immagine di copertina del gruppo mettendo in bella mostra una foto con lo striscione che mostra un Di Maio sorridente e la scritta "Luigi, Pomigliano è con te".
L'iniziativa però non è piaciuta a tutti i membri del gruppo e anzi in molti, dopo questo cambio d'immagine, hanno chiesto l'esclusione dal gruppo, dando vita a discussioni più o meno accese con critiche e sfottò piovute dagli utenti in disaccordo accusate di essere o del PD o di altri partiti. Ovviamente l'amministratore ha tenuto a precisare che


il cambio copertina è stato fatto semplicemente per dimostrare la vicinanza ad un cittadino pomiglianese, candidato a guidare il Paese, che potrebbe cambiare diverse cose per la sua città e non per l'orientamento politico. Ma nonostante ciò si è sollevato un polverone sulla vicenda con tantissime persone che hanno abbandonato il gruppo sentendosi 'oltraggiate' dal cambiamento.

27/09/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.347 Anno 14
MERCOLEDÌ , 13 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube