DOMENICA , 22 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
TERREMOTO GIUDIZIARIO SULLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE
«Soldi e buste della spesa in cambio di voti», indagati il sindaco di Qualiano ed altre 8 persone
di Antonio Mangione

QUALIANO. Nuova bufera sul Comune di Qualiano. Il sindaco
Ludovico de Luca
ed altre otto persone sono state iscritte nel registro degli indagati con l'accusa di voto di scambio. I fatti risalgono alle elezioni amministrative del 2013 che decretarono De Luca, a capo di una coalizione di centrosinistra, sindaco della città di Qualiano.
Dalle indagini effettuate dai carabinieri della Stazione di Qualiano, coordinati dalla Procura di Napoli Nord (il fascicolo è nelle mani del Sostituto Procuratore della Repubblica dott.ssa Claudia Maone) pare che i soggetti "al fine di ottenere voti elettorali promettevano ed effettivamente offrivano, d'intesa con De Luca, generi alimentari (acquistati con denaro fornito dallo stesso candidato) e denaro contante a diversi elettori", così recita l'avviso di conclusione delle indagini preliminari notificato ai soggetti coinvolti nell'inchiesta. Quasi tutti sono stati già ascoltati dagli inquirenti, alcuni hanno respinto ogni addebito mentre pare che uno di essi abbia confessato di aver procacciato voti durante la campagna elettorale, su commissione del candidato sindaco, in cambio di promesse di un posto di lavoro che però sarebbe stata disattesa. Da lì sarebbe partita l'inchiesta.
Oltre al sindaco De Luca sono indagati


anche Pasquale Infante, Michele Pirozzi, Antonio Mauriello, Salvatore Castellone, Giuseppe Davide, Carmine Topo, Laura Simeoli e Gennaro Paola. Sarebbero stati loro, a vario titolo, a promettere soldi e cibo agli elettori in cambio di voti per il candidato a sindaco. Naturalmente si tratta di accuse tutte ancora da dimostrare, il processo è in fase embrionale e per tutti vige la presunzione d'innocenza fino a prova contraria. Adesso la parola passa al gip che dovrà decidere se rinviare gli indagati a giudizio o se, invece, chiedere l'archiviazione della loro posizione.

28/09/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.295 Anno 14
DOMENICA , 22 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube