DOMENICA , 22 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
MALVIVENTI IN TRASFERTA
Da Melito e Ottaviano per rapinare gli automobilisti con uno 'jammer'. Beccati con cellulari e 4000 euro [I NOMI]
di Matteo Giuliani

MELITO. I carabinieri del Nucleo Investigativo della quarta Sezione di Caserta, nel pomeriggio di ieri, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di ricettazione in concorso, Bruno Tonicello, 50enne di Melito e Pasquale Iervolino, coetaneo di Ottaviano. In particolare i militari dell’Arma, nel transitare lungo la Statale 700 hanno notato e bloccato i due che da una Fiat Punto Van, sulla quale viaggiavano, si erano disfatti di una borsa portadocumenti.


In seguito, i militari dell'Arma hanno accertato che i due, utilizzando uno 'jammer', avevano appena sottratto un bottino di circa 4000 euro in contanti, oggetti preziosi e cellulari lungo le strade di Caserta. La refurtiva è stata sequestrata, così come la Fiat Punto su cui viaggiavano. Gli arrestati verranno giudicati con rito direttissimo.

04/10/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.295 Anno 14
DOMENICA , 22 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube