DOMENICA , 22 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
LA RICORRENZA
Un mese senza Alessandra Madonna, lunedì messa in ricordo per la giovane di Melito uccisa dall'ex
di REDAZIONE

MELITO. Si terrà lunedì nella Chiesa Santa Maria Madre del Risorto in corso Europa a Melito lunedì prossimo, 9 ottobre,alle ore 19 a Melito una messa in ricordo di Alessandra Madonna, la povera ragazza morta trascinata dall’auto lo scorso 8 settembre. Un destino beffardo quello della giovane ragazza che morta dopo una lite con il fidanzato Giuseppe Varriale, accusato di averla trascinata per diversi metri una volta accortosi che era rimasta impigliata alla portiera della sua auto. Insomma una tragedia voluta e non un incidente come invece continua a ripetere l’ex fidanzato accusato di omicidio volontario per la morte di Alessandra. Lo scorso 3 ottobre il Tribunale del Riesame di Napoli ha confermato gli arresti


domiciliari: i giudici erano stati chiamati a pronunciarsi sul ricorso presentato dai legali di Giuseppe a metà settembre, dove chiedevano la scarcerazione e la derubricazione del reato da omicidio volontario in omicidio colposo. «Le volevo bene, è stata una tragica fatalità», ha sempre ripetuto il ragazzo, ma al momento i giudici non gli hanno creduto. In particolare, il pm Palmeri che indaga sul caso, non crede che questa tragedia possa essere solo un incidente.

06/10/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.295 Anno 14
DOMENICA , 22 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube