SABATO , 18 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Marano in lutto per Rosaria, la dottoressa stroncata dopo undici giorni di agonia
di REDAZIONE

MARANO. Comunità di Marano in lutto per l'improvvisa morte della dottoressa Rosaria Balbi. La donna è stata colpita da un'improvvisa emorragia cerebrale lo scorso 18 ottobre per un neurinoma al nervo trigemino diagnosticato il 20 settembre. Rosaria ha lottato tra la vita e la morte, ma non ce l'ha fatta. E' deceduta dopo 11 giorni di coma, lascia due figli di 5 e 4 anni. Disperati i familiari che non sanno


darsi pace per la tragedia. Marano piange ancora una giovane vita volata in cielo. Stamattina nella Parrocchia Maria Santissima immacolata a Marano l'ultimo saluto alla giovane donna.

01/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.322 Anno 14
SABATO , 18 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube