SABATO , 18 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
Girava armato tra Grumo e Sant'Antimo, fermato uomo vicino al clan Ranucci
di REDAZIONE

SANT'ANTIMO. A Grumo Nevano i militari della locale stazione hanno arrestato in flagranza per detenzione illegale di arma da fuoco clandestina e munizionamento il pluripregiudicato Rocco Cimmino ritenuto contiguo al clan Ranucci. L'uomo è stato controllato in Piazza Pasquale Miele, dopo aver tentato la fuga alla vista dei militari che lo bloccavano dopo un breve inseguimento. All'esito della perquisizione personale veniva sorpreso a detenere illegalmente una pistola beretta lckk. md. modello 950-bs-25, made in u.s.a., calibro 6.35, avente matricola bt 35194v (non presente nel catalogo nazionale armi), comprensiva di serbatoio


monofilare contenente nr. 5 (cinque) proiettili del medesimo calibro. L’arma e le munizioni sono state sottoposte a sequestro.

09/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.322 Anno 14
SABATO , 18 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube