SABATO , 18 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CAMORRA
CAMORRA DI MARANO. Colpo di scena nel processo contro gli Orlando: condanne ma anche assoluzioni
di Stefano Di Bitonto

MARANO. Clamoroso colpo di scena nel processo a carico di boss ed affiliati del Clan Orlando. La sentenza di primo grado, avvenuta a seguito del rito Abbreviato, ha visto diverse assoluzioni e pene ridotte rispetto alle richieste di condanna. Gaetano Orlando (difeso dall'avvocato Luigi Senese), Lorenzo Nuvoletta, Crescenzo Polverino, Raffaele Veccia e Luigi Baiano (difeso dall'avvocato Luca Felaco) sono stati assolti da ogni accusa. Armando Lubrano (difeso dall'avvocato Luigi Senese) è stato condannato a 12 anni solo per 416 bis a fronte di una richiesta di 20 anni; Vincenzo Lubrano (difeso dall'avvocato Luigi Senese) condannato a 10 anni per associazione ed estorsione. Raffaele Lubrano ha incassato 8 anni, mentre 12 anni sono stati inflitti a Raffaele Orlando, alias "Papele". Quattordici gli anni inflitti a


Salvatore Ruggiero. Dieci anni, infine, a Gennaro Sarappo, sei a Mario Sarappo e 18 anni ad Angelo Orlando, meglio noto come 'o Malommo.

10/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.322 Anno 14
SABATO , 18 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube