SABATO , 18 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
«Ci dovete dare 500mila euro, non abbiamo paura, noi buttiamo la gente a terra», il racket degli Orlando su tutta Marano
di Saverio di Donato

MARANO. «Ci dovete “prestare”500mila euro, guardate che non abbiamo paura, noi buttiamo a terra la gente e la uccidiamo». Gli uomini agli ordini del boss latitante Antonio, scalzati i Nuvoletta e i Polverino, si erano presi la città di Marano puntando tutto sulla strategia del terrore. Proprio nell'ambito di un'estorsione venivano avanzate richieste a una famiglia di noti imprenditori edili della zona: è lì che emerge tutto l’interessamento della cosca per la politica.


Una “passione”antica, nata addirittura nel 2009,quando gli aguzzini pretesero il versamento di 15mila euro per la campagna elettorale di un assessore al Comune di Marano candidatosi alleelezioni provinciali.

12/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.322 Anno 14
SABATO , 18 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube