DOMENICA , 19 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CAMORRA
«Il boss Mauriello al 41 bis». Accolta la richiesta della DDA per uno dei capi degli Scissionisti Amato-Pagano
di REDAZIONE

MELITO. Carcere duro per il boss di Melito Ciro Mauriello. Questa la decisione del Ministero della Giustizia su richiesta della DDA. L'esponente di spicco della cosca degli Amato-Pagano andrà dunque al carcere duro per evitare che dalla cella possa continuare ad influenzare le attività criminali nella zona zona di competenza. Mauriello fu arrestato poche settimane dopo la cattura di Rosaria Pagano, donna al vertice dell'organizzazione criminale. Ha anche incassato una condanna, con rito abbreviato, a 9 anni di carcere per associazione camorristica.



14/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.323 Anno 14
DOMENICA , 19 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube