GIOVEDÌ , 14 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
CRONACA
S. Antimo. Il padre è al carcere duro, il figlio del capo clan installa telecamere abusive a casa
di REDAZIONE

SANT'ANTIMO. I carabinieri hanno denunciato il figlio 29enne del capo di uno clan operanti a Sant’Antimo, attualmente al 41 bis, per aver installato nella sua abitazione dove è sottoposto ai domiciliari un impianto abusivo di telecamere a circuito chiuso con cui anticipare i controlli delle forze dell'ordine e altre visite indesiderate.



27/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.348 Anno 14
GIOVEDÌ , 14 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube