GIOVEDÌ , 14 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
IL MISTERO A CHI L'HA VISTO
Giallo a Sant'Antimo, scomparsa un'altra Rosa: l'ultimo messaggio su Fb ai familiari disperati
di Irene Barbato

SANT'ANTIMO. Rosa Iavarone, 37 anni, originaria di Sant’Antimo, risulta scomparsa dal 14 settembre scorso dopo essersi trasferita in Canada un anno fa con il marito e i due figli.
Il caso della donna è stato affrontato nella puntata del 29 novembre di 'Chi l'ha visto', in cui si è cercato di dare un senso alla trasformazione che sembrerebbe aver attraversato a seguito del trasferimento, che ha avuto luogo a causa del lavoro del marito. Rosa all'inizio era felice, come attestano anche le sue pubblicazioni sui social, ma ad un anno dal cambiamento di zona, cambia anche lei; il cugino Giovanni Pica ha testimoniato di averla sentita ad agosto, periodo in cui su Facebook compaiono una serie di commenti preoccupanti dove la donna afferma che il marito, Bruno Cesarano, le avrebbe fatto dei lividi sulla gamba. L'uomo


ha replicato che in effetti una discussione c'è stata, ma le ecchimosi che avrebbe riportato la donna non sono opera sua; a Chi l'ha visto sono inoltre emersi particolari che potrebbero cambiare tutto; ma analizziamo i fatti uno ad uno. A metà settembre Rosa ha contattato sua sorella Enza, dicendole di essersi rifugiata in una casa famiglia per vittime di violenza e la prega di non confidare niente al marito per paura; sarebbe finita in quella struttura a causa di una telefonata dei vicini di casa che una sera sentirono lei e il marito litigare. Riferendosi allo stesso periodo, il marito afferma "Rosa si comportava in modo strano, era cambiata: aveva problemi e visioni. L'ho rivista a metà settembre e da allora sembra essere svanita nel nulla"; e ancora, la famiglia di lei si è più volte recata nella struttura dove la donna aveva affermato di soggiornare, ma il personale ha negato qualsiasi richiesta. Un altro particolare evidenziato da Chi l’ha visto è che la donna dovrebbe trovarsi in Canada senza soldi, eppure non ha fatto alcuna richiesta ai familiari. E' possibile che Rosa non sia affatto una vittima?

30/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.348 Anno 14
GIOVEDÌ , 14 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube